Personaggi

Jane Fonda: “La morte non mi fa paura”

L'attrice e attivista 84enne lo ha confessato in un'intervista a "Entertainment Tonight"

(Los Angeles)-Jane Fonda non ha paura della morte ed è pronta ad “andare”.Lo ha detto la stessa attrice e attivista 84enne in un’intervista a “Entertainment Tonight“. La star ha spiegato di “essere realista” e che “non sarà in giro ancora a lungo” e, anche se “l’idea non è piacevole, ci ha fatto i conti”. “Non ho paura di andare – giura – ho avuto una vita magnifica. Quando arrivi alla mia età è bene essere consapevoli del tempo che è stato piuttosto che quello che è di fronte a te. E’ la realtà”.

 

Jane Fonda ha sottolineato che non è che abbia intenzione di andarsene, ma sa che sarà prima piuttosto che poi. Di recente all’attrice è stata diagnosticata una forma curabile di linfoma, ma dovrà sottoporsi a chemioterapia. La star ha infatti recentemente annunciato su instagram di aver cominciato la chemioterapia  e di avere una cancro, un linfoma non-Hodgkin, ma allo stesso tempo si sente fortunata: “Sopravvive l’80 per cento dei pazienti – continua l’attrice – sono molto fortunata. Sono anche fortunata perché ho l’assicurazione medica e accesso ai migliori dottori e cure”.

 

La diva di Hollywood in una recente intervista alla Cbs ha spiegato che alla soglia degli 85 anni (li compirà il 21 dicembre) come sta vivendo la sua età: “Sono super consapevole di essere più vicino alla morte. E non mi dà fastidio. Quello che mi infastidisce è che il mio corpo, in pratica, non è il mio! Le mie ginocchia non sono mie, i miei fianchi non sono miei, la mia spalla non è mia. Solo in viso mi riconosco”.

 

Jane Fonda ha sempre parlato di vecchiaia con profonda consapevolezza: “Il fatto è che sono ancora viva e a lavoro. Per cui wow!… chi se ne frega se non ho le mie vecchie articolazioni? E non posso più sciare, andare in bicicletta o correre? Si può essere vecchi a 60 anni, e puoi essere davvero giovane a 85 anni!”.

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button