Senza categoria

Woody Allen annuncia il ritiro dalle scene

Intervistato dalla testata spagnola LaVanguardia, in occasione della promozione del suo libro di racconti (Zero Gravity), il celebre regista newyorkese annuncia il ritiro dal mondo del cinema ed esprime la volontà di scrivere romanzi. Il film Wasp 22 sarà il suo ultimo

(New York)-L’attore genio dell’umorismo e regista di capolavori assoluti quali Io e Annie, Manhattan, Amore e guerra, Provaci ancora Sam, per citarne solo alcuni, ha deciso di mettere la parola fine alla sua brillante carriera lunga cinque decenni. Woody Allen si ritira dalle scene, come riportato dal quotidiano spagnolo LaVanguardia. Nel corso dell’intervista rilasciata a Xavi Ayen, organizzata in occasione della promozione del suo libro di racconti Zero Gravity (pubblicato in Italia da La Nave di Teseo), il comico dichiara di volersi ritirare per scrivere romanzi: “Farò un altro film e mi ritirerò per scrivere romanzi”.

Allen, autore di battute passate alla storia e vincitore di 4 premi Oscar, in passato aveva già espresso l’intenzione di abbandonare il mondo del cinema. L’ultima volta risale a giugno scorso, via social, intervistato su Instagram da Alec Baldwin, attore che il regista ha diretto in AliceTo Rome with Love e Blue Jasmine. “Probabilmente farò un altro film. Gran parte dell’entusiasmo è sparito, un tempo, quando facevo un film, questo andava al cinema in tutto il Paese. Ora fai un film e rimane in sala per un paio di settimane. Magari sei o quattro settimane e poi finisci in streaming o sulla pay-per-view. Non è lo stesso, non è altrettanto piacevole per me. Non mi diverto più come prima quando faccio un film e lo porto in sala. Era una bella sensazione sapere che c’erano 500 persone a vederlo… Non so come mi fa stare ora fare film. Ne farò un altro e vedrò come mi sento”.

In una recente intervista del 3 luglio al quotidiano francese della domenica Le Journal du Dimanche, il regista ha dichiarato di essere al lavoro sulla realizzazione della sua nuova pellicola (la sua 51ma), che verrà girata a Parigi e in lingua francese. Nonostante non si conoscano ulteriori dettagli circa la data di uscita e trama, Allen ha ammesso che Wasp 22 verrà girata all’ombra della Tour Eiffel proprio perché è lì che l’artista 87enne ha scelto di trasferirsi in questo momento della sua vita. Pare inoltre che la storia sarà molto simile all’apprezzatissimo Match Point. Per saperne di più non resta che attendere, questa volta però con l’amaro in bocca per l’annunciato ritiro dai set.

 

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button