Spettacolo

Addio Ketty Roselli, attrice di “CentoVetrine”

Aveva 51 anni. Il messaggio sul profilo Instagram: "E' partita per il suo nuovo viaggio dopo aver lottato fino all'ultimo"

(Roma)- E’ morta Ketty Roselli, attrice, cantante e ballerina, volto di tv, cinema e soprattutto teatro con una lunga carriera nei musical. Ha lavorato in fiction come “Don Matteo” e nella soap “CentoVetrine”, dove interpretava la dottoressa Flavia Cortona. Aveva 51 anni. L’annuncio in un messaggio sull’account Instagram dell’artista: “Ketty è partita per il suo nuovo viaggio, dopo aver lottato fino all’ultimo senza mai mollare per la vita che tanto amava. Ricorderemo sempre il suo sorriso, la sua risata, la sua comicità, il suo talento, la sua empatia, il suo preoccuparsi per gli amici, la sua voglia di vivere, di viaggiare e di scoprire nuove cose”.

Il messaggio social

“Questa era Ketty, la migliore amica del mondo. Quando guarderete il mare che tanto amava, ricordatevi di lei. Buon viaggio tesoro” si legge ancora nel messaggio social. Poi le indicazioni sui funerali, che si terranno con cerimonia buddista presso il Teatro Marconi di Roma, lunedì 2 ottobre alle ore 11:00.

Il cordoglio del mondo dello spettacolo – Tra i tanti messaggi di cordoglio, anche quello del regista, attore Massimiliano Bruno che sui social scrive: “Addio Ketty Roselli ci porteremo la tua simpatia nel cuore e ti dedicheremo un sorriso di fronte al mare”. Si aggiungono parole di attori e showgirl, increduli e addolorati dalla scomparsa della collega. Il “ciao Ketty” di Laura Freddi, il “mi dispiace” di Vittoria Belvedere, il saluto di Matilde Brandi: “Ciao ketty ci siamo conosciute tanti anni fa eri anche una bravissima ballerina”, scrive. Poi l’addio di Stefano Fresi con il post “buon viaggio Ketty”. Incredula Flora Canto: “Senza parole. Solo un grande dolore. Ciao Ketty”. “Siamo ancora là a ridere, imprecare e capire come usare i social. Io e te siamo ancora là. Per sempre”, è il mesasggio di Ludovica Di Donato. “Ciao piccolè”, le scrive invece Michele La Ginestra.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio