Spettacolo

PIAZZA CARRA

Madrid dedicata a Raffaella Carrà una piazza del centro e la data scelta per inaugurare l'intitolazione non è casuale, oltre a essere il giorno dopo il primo anniversario della sua scomparsa, oggi è anche uno dei giorni clou del Gay Pride di Madrid, festa di un collettivo molto legato alla Carrà

(Madrid)-  Nella capitale iberica dedica a Raffaella Carrà una piazza del centro: “Plaza Raffaella Carrà” è uno spazio pubblico a lei dedicato il modo scelto dalla città di Madrid come omaggio permanente alla diva italiana , amata in Spagna come in pochi altri luoghi. Anche la data scelta per inaugurare l’intitolazione non è casuale: oltre a essere il giorno dopo il primo anniversario della sua scomparsa, oggi è anche uno dei giorni clou del Gay Pride di Madrid, festa di un collettivo molto legato alla Carrà per il suo impegno in favore dei diritti Lgtb+.

La piazzetta dedicata alla show woman si trova lungo via Fuencarral, conosciuta strada del centro città situata nei pressi del quartiere di Chueca, luogo simbolo proprio del collettivo Lgtb+. A testimoniare il legame indissolubile tra la Carrà e il Paese iberico ci ha pensato Sergio Japino, storico compagno presente all’inaugurazione della piazzetta. “Per lei era a volte il secondo, a volte il primo Paese”, ha detto all’ANSA.

 

Un omaggio speciale alla cantante è arrivato anche dalla vice-sindaca di Madrid, Begoña Villacís, che ha assistito all’evento insieme ad altre autorità locali. “Raffaella è una regina”, ha affermato, “con le sue canzoni ballavamo felici, sentendoci liberi, perché chi le cantava era una persona molto libera”. “Con la sua presenza e personalità ha lasciato un ricordo indelebile a ogni italiano e a ogni spagnolo”, ha invece detto l’ambasciatore italiano in Spagna, Riccardo Guariglia.

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button