TV

MasterChef 2021: il vincitore è Francesco Aquila

Francesco Aquila, vincitore di MasterChef 2021 che ha convinto i giudici con uno strepitoso menù , ha superato nella finalissima Irene Volpe e Antonio Colasanto

(Milano)- La decima edizione di MasterChef ha incoronato il suo vincitore: il 34enne Francesco Aquila. Il 34enne pugliese e oggi di casa a Bellaria-Igea Marina, maître di sala e docente di sala, è stato proclamato dai giudici Bruno BarbieriAntonino Cannavacciuolo, Giorgio Locatelli al termine di una finale accesissima. Per il vincitore, 100mila euro in gettori d’oro e la possibilità di pubblicare il proprio primo libro di ricette.

Aquila, come è sempre stato chiamato nel corso dell’edizione, ha superato nella finalissima Irene Volpe, 22enne di Roma laureata in design, e Antonio Colasanto, 25enne dottorando in chimica alimentare di Novara. Quarto classificato Monir Eddardary, 29 anni, disoccupato di origini marocchine e residente a Bevagna (Perugia), eliminato nel corso del primo episodio della serata, uno Skill Test che ha ospitato lo chef Chicco Cerea, tre stelle Michelin con il ristorante “da Vittorio” a Brusaporto (Bergamo), e lo chef numero uno al mondo nella classifica «50 Best Restaurants», Mauro Colagreco, tre stelle Michelin con il suo “Mirazur” a Menton.

 

Francesco Aquila si è classificato tra i finalisti di MasterChef Italia insieme a Irene, Antonio e Monir. Giovedì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108 e su digitale terrestre canale 455) è andata in onda l’ultima tappa di un viaggio favoloso tra i fornelli: a trionfare lo chef di Altamura, da sempre attento ai dettagli. Stiamo parlando del “Johnny Depp di MasterChef”, come lo hanno ribattezzato su Twitter. Il maitre si è presentato alle selezioni elegantemente vestito (“nel mio lavoro è importante avere un aspetto curato”) dopo aver già provato una volta ad entrare nel talent. Ma non c’era riuscito: «Ero rimasto molto deluso, ma ho voluto ritentare». Ad accompagnarlo i suoi adorati genitori: «A loro devo tutto», ha detto lui, che ha raggiunto l’obiettivo più alto.

Il maitre e docente di sala bar pugliese è nato ad Altamura, ma vive a Bellaria-Igea Marina. Ha 34 anni, è separato ed è padre di una bambina di quattro anni di cui è follemente innamorato, la piccola Ludovica. La passione per la cucina lo accompagna sin da piccolo: ha frequentato la scuola alberghiera. «Punto molto sul gusto deciso e l’estetica del piatto, senza un dettaglio che fa la differenza, il mio piatto non esce», ha detto il giovane nel video di presentazione. Dopo aver inviato la candidatura per la seconda volta, è stato Bruno Barbieri a chiamarlo. Lui non c’ha pensato su due volte: ha preso il primo treno per Milano. Un’occasione colta al volo!

Il 34enne, con talento e simpatia, è riuscito a superare Antonio Colasanto e Irene Volpe, gli avversari più temuti di MasterChef 2021. Francesco, che ha origini pugliesi e romagnole, vive a Bellaria-Igea Marina, ha una figlia di quattro anni, Ludovica, frutto di una precedente relazione, ed è molto legato ai genitori che erano presenti in studio per applaudirlo. Il suo obiettivo, come aveva confessato all’inizio dell’avventura a MasterChef, era quello di conquistare il montepremi di 100 mila euro per aprire con la famiglia una catena di ristoranti. Proprio questo sogno, più forte di qualsiasi altra cosa, l’aveva spinto a ripresentarsi alle selezioni, nonostante l’esclusione in passato.

Francesco Aquila, chiamato semplicemente Aquila, era diventato ormai da qualche puntata uno dei super favoriti per la vittoria a MasterChef. A colpire la sua bravura ai fornelli e la capacità di muoversi in cucina come se danzasse, ma anche la trasparenza e l’umiltà. Il suo menù, intitolato My Way, ha conquistato Bruno Barbieri,  Antonino Cannavacciuolo  e Giorgio Locatelli, indecisi sino all’ultimo su chi fosse il vincitore di questa edizione.

Articoli correlati

Back to top button