TV

Su Canale 5 debutta la serie tv “Inés dell’anima mia”

Da venerdì 30 luglio, in prima serata, l'adattamento tv con protagonista l'esploratrice spagnola

(Milano)-Venerdì 30 luglio, in prima serata su Canale 5, debutta “Inés dell’anima mia”. La serie, in prima visione assoluta, è tratta dall’omonimo romanzo di Isabel Allende. La scrittrice cilena ha seguito in prima persona l’adattamento televisivo: “E’ fedele alla storia, si concentra sul ritratto inedito di Inés Suárez, l’unica donna spagnola arrivata alla conquista del Cile, nel 1541”.

“Una condottiera che ho sempre ammirato per coraggio, audacia, generosità, ma dimenticata dalla storia”, conclude la Allende. Ad interpretare l’avventuriera è l’attrice spagnola Elena Rivera: “E’ stata un’esperienza incredibile, che ripeterei mille volte. Sono innamorata di questa giovane guerriera in anticipo sui tempi.

“Tutti conoscono il personaggio di Pedro de Valdivia, ma nessuno ha sentito parlare di Inés Suárez, ennesimo esempio di donna dimenticata dalla storia”, le fa eco Eduardo Noriega che nella serie presta il volto al conquistador spagnolo.

 

“Inés dell’anima mia” è una produzione internazionale ad altissimo budget, che si è avvalsa di un ricchissimo cast tecnico, 2.500 comparse e un team multiculturale di alto profilo, con scene girate tra Spagna, Perù e Cile. Nella Laguna di Carén, alle porte di Santiago del Cile, è stata inoltre ricostruita una cittadella di oltre cinquemila metri quadrati per rappresentare la nascita della futura capitale.

Articoli correlati

Back to top button