TV

X FACTOR: ECCO I NUOVI GIUDICI

Intanto il nuovo conduttore Ludovico Tersigni è pronto a tornare su Netflix con Summertime

(Milano)-Fervono i preparativi per la nuova edizione di X Factor. La produzione Sky ha confermato l’amata giuria della scorsa edizione composta da: Manuel Agnelli, Emma Marrone, Mika, Hell Reton. L’annuncio è arrivato con un video sui social network in cui i giudici confermano la loro presenza nell’edizione 2021: c’è Emma, una delle voci più amate del panorama musicale italiano, Hell Raton, ceo e direttore creativo di Machete Empire Records e vincitore di XF2020 con Casadilego, Manuel Agnelli, leader degli Afterhours e portavoce di una visione musicale unica e innovativa, e Mika, artista globale che in carriera ha portato i suoi tour in giro per il mondo.

Grossa novità di quest’anno è l’abolizione delle categorie. La versione italiana del format è la prima al mondo a dire addio alla storica suddivisione per categorie di sesso, età e formazione musicale (i singoli e le band). I 4 giudici rimarranno mentori di squadre che mai come stavolta saranno eterogenee, composte sia da solisti che da band attraverso una modalità di assegnazione e scelta dei 12 finalisti incentrata esclusivamente sulla proposta musicale e sulla progettualità artistica. Altra novità alla conduzione del programma: dopo l’addio di Alessandro Cattelan arriva l’attore 25enne Ludovico Tersigni.

 

annunciare” ai nuovi fan di X Factor con la seconda stagione di Summertime in arrivo su Netflix nei prossimi giorni, ma volti noti fra i giudici. La prossima edizione di X Factor, la prima dopo dieci anni senza Alessandro Cattelan al timone, regalerà almeno una certezza al pubblico del talent show musicale di Sky. Anzi quattro. I giudici, infatti, rimarranno gli stessi della passata edizione: Emma Marrone, Mika, Manuel Agnelli ed Hell Raton. Sarà però un’edizione senza distinzioni. Già, perché per la prima volta dal debutto di X Factor in tv spariranno le categorie. Non ci saranno più le divisioni fra band, under, over e quant’altro. E questo cambiamentoepocale per la storia del programma, avverrà nell’edizione italiana.

“Confermare questa giuria, che è una delle migliori di sempre, è già – ha aggiunto Gabriele Immirzi, Ceo di Fremantle – un primo traguardo di XF2021. Emma, Manuelito, Manuel e Mika continueranno a portare competenza e passione nel programma, e potranno esprimerle senza essere prigionieri dei confini delle categorie tradizionali. Siamo infatti il primo X Factor al mondo a intervenire su uno storico elemento di formato che ha sempre caratterizzato il programma, ma che oggi, nel 2021, d’accordo con Syco Entertainment,sentiamo lontano dalla realtà di tutti i giorni, soprattutto per le generazioni che a X Factor partecipano. Vogliamo assistere alla crescita di talenti musicali senza etichette e distinzioni, che non siano il valore e la qualità artistica dei loro progetti”.

 

Articoli correlati

Back to top button