Arte & Cultura

Uffizi: online il catalogo della Collezione Santarelli

L’inventario manoscritto accompagnava la donazione del 1866 alla Galleria degli Uffizi da parte del noto accademico e collezionista fiorentino

L’intera collezione di oltre 12600 disegni antichi e moderni raccolti dallo scultore Emilio Santarelli, donati nel 1866 alle Gallerie degli Uffizi di Firenze, è ora disponibile sul sito delle museo, nella sezione del progetto Euploos in formato e-book.

Lo annuncia la stessa Galleria. Un inventario manoscritto accompagnava la donazione di Santarelli, accademico e collezionista fiorentino. Il documento, edito anche a stampa nel 1870, rende conto di ogni singolo pezzo, indicandone l’autore, il soggetto, la tecnica e il valore in lire.Sul sito delle Gallerie degli Uffizi, nella sezione del Progetto Euploos, è online un nuovo strumento digitale: il Catalogo generale della collezione di disegni antichi e moderni raccolti da Emilio Santarelli scultore. L’inventario manoscritto accompagnava la donazione del 1866 alla R. Galleria degli Uffizi da parte di Santarelli, accademico e collezionista fiorentino, della propria raccolta.

Il dettagliato elenco permise di integrare il nucleo Santarelli nel più completo catalogo di tutti i fondi grafici del museo fiorentino, compiuto tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del secolo successivo dall’allora conservatore Pasquale Nerino Ferri. La pubblicazione online del documento facilita così la consultazione dei fondi del Gabinetto dei Disegni e delle Stampe. Il formato e-book consente la ricerca interna per numero di inventario o autore.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
Close