Attualità

Greta Thunberg getta l’ancora a Coney Island a New York

La giovane attivista ambientalista Greta Thunberg è arrivata a New York dopo essere partita dal porto di Plymouth, nel Regno Unito

(New York) Dopo 15 giorni di traversata dell’Atlantico, Greta Thunberg è arrivata a New York alle 15 locali (le 21 in Italia). La giovane svedese, attivista sul clima, a bordo del Malizia II di Pierre Casiraghi, ha attraccato al North Cove Marina si Manhattan. “Terra! le luci di Long Island e New York di fronte a noi”, aveva twittato mercoledì mattina. La 16enne il 23 settembre parteciperà al vertice sul clima all’Onu, appena scesa a terra ha subito attaccato Trump.

 

La giovane attivista, che il prossimo mese interverrà al Climate Action Summit delle Nazioni Unite, aveva pubblicato un post su Twitter poche ore prima, annunciando di vedere ormai le luci di New York, dopo un viaggio in barca di 15 giorni. La sedicenne svedese ha scelto un viaggio a zero emissioni per raggiungere gli Stati Uniti. “Terra!! Davanti le luci di Long Island e New York City”, aveva tweettato la Thunberg, che ha viaggiato a bordo della “Malizia II” di Pierre Casiraghi, figlio di Carolina di Monaco e del campione di offshore Stefano Casiraghi.

Greta sta compiendo un viaggio a zero emissioni dal Regno Unito a New York per il summit dell’Onu sul clima il 23 settembre prossimo. Il viaggio transatlantico è iniziato dal porto di Plymouth, nel sud dell’Inghilterra il 14 agosto. Nei giorni scorsi le condizioni meteo avevano costretto Malizia a rallentare.

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button