Cinema

Cinema, morto l’attore Bernard Hill

L'attore ha interpretato il ruolo del Capitano Edward Smith nel film premio Oscar del 1997, mentre è stato Re Théoden nella trilogia tratta dai romanzi di Tolkien

(Londra)- È morto all’età di 79 anni l’attore britannico Bernard Hill, noto soprattutto per i suoi ruoli in “Titanic” e “Il Signore degli Anelli “. Lo riporta la Bbc. L’attore ha interpretato il ruolo del Capitano Edward Smith nel film premio Oscar del 1997 di James Cameron, mentre è stato Re Théoden nella trilogia firmata da Peter Jackson e tratta dai romanzi di Tolkien. Hill è morto domenica mattina presto, ha confermato il suo agente Lou Coulson.

 

La carriera di Bernard Hill

Bernard Hill, nato a Manchester il 17 dicembre 1944, Bernard Hill, aveva esordito al cinema nel 1982 con “Gandhi”, diretto da Richard Attenborough. Ha poi recitato in “Il Bounty”, regia di Roger Donaldson (1984); Giochi nell’acqua, diretto da Peter Greenaway (1988); “Le montagne della luna”, regia di Bob Rafelson (1990); “Spiriti nelle tenebre”, diretto da Stephen Hopkins (1996); “Fino a prova contraria”, regia di Clint Eastwood, (1999); “Sogno di una notte di mezza estate”, diretto da Michael Hoffman (1999); “Il Re Scorpione”, regia di Chuck Russell (2002); “I ragazzi di Clare”, diretto da John Irvin (2003); “Gothika”, regia di Mathieu Kassovitz (2003); “Wimbledon”, diretto da Richard Loncraine (2004); “The League of Gentlemen’s Apocalypse”, regia di Steve Bendelack (2005); “Franklyn”, diretto da Gerald McMorrow (2008); “Operazione Valchiria” (Valkyrie), regia di Bryan Singer (2008) – cameo -; “Golden Years”, diretto da John Miller (2016).

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio