Gossip

BAGARRE MALDIVE

Jo Squillo nella bufera per il viaggio alle Maldive. A "Pomeriggio Cinque" la showgirl si difende da chi la accusa di ostentare la propria ricchezza

(Milano)- Ospite di “Pomeriggio Cinque”, Jo Squillo ha parlato della bufera social che l’ha travolta nei giorni scorsi. La conduttrice è volata per lavoro alle Maldive e ha pubblicato su Instagram cartoline da favola, ma alcuni utenti l’hanno accusata di poca sensibilità. “Faccio questo di lavoro e rivendico il diritto di poterlo fare, nel rispetto delle leggi”, si è difesa lei.

“Ero lì per registrare due puntate del mio programma televisivo. Mi chiamano anche all’estero per fare concerti, perché in questo momento in Italia non si può. Ho seguito tutte le regole e le leggi, per poterlo fare in tranquillità. Ho fatto il tampone in entrata e in uscita”, ha chiarito.Ad attaccarla a muso duro in studio l’opinionista Caterina Collovati, che l’ha rimproverata di avere mancato di rispetto agli anziani costretti alla solitudine in questo periodo di pandemia. Supportata da Barbara d’Urso e Antonella Mosetti, Jo ha replicato piccata: “Il tuo moralismo supera tutto. Instagram fa parte del mio lavoro. Non devo nascondere niente”.

La cantante spiega cosa è accaduto: «Non sono andata in vacanza, ma per lavoro. Produco tre format televisi e abbiamo registrato alcune puntate da lì. Inoltre, faccio la cantante da quarant’anni e se mi chiamano all’estero per dei concerti vado. È il mio lavoro». La spiegazione di Jo Squillo non convice Caterina Collovati che replica: «Non è stato comunque delicato postare foto dall’estero in un momento del genere». La cantante s’infuria: «Rivendico il diritto di fare quello che mi è permesso. Non ho violato le regole». Barbara D’Urso riporta la calma in studio e conclude: «Jo si è spostata per lavoro. Parliamo di chi è andato in vacanza».

“Non sono andata in vacanza, ma per lavoro. Produco tre format televisi e abbiamo registrato alcune puntate da lì. Inoltre, faccio la cantante da quarant’anni e se mi chiamano all’estero per dei concerti vado. È il mio lavoro“, ha spiegato Jo Squillo. La sua versione non ha convinto però Caterina Collovati che ha replicato: “Non è stato comunque delicato postare foto dall’estero in un momento del genere”. Al che la cantante si è spazientita ed è andata su tutte le furie: “Rivendico il diritto di fare quello che mi è permesso. Ho il diritto di andare alla Maldive per lavoro. Non ho violato le regole”. Tanto che è dovuta intervenire Barbara D’Urso per riportare la calma in studio: “Jo si è spostata per lavoro. Parliamo di chi è andato in vacanza”.

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio