Gossip

Chiara Ferragni in intimo travolta dalle polemiche

L'imprenditrice digitale ha risposto per le rime ai commenti offensivi

(Milano)-A Chiara Ferragni sono bastati una manciata di scatti in intimo natalizio per risvegliare gli haters L’influncer da oltre 28 milioni di follower è la testimonial di un brand di lingerie e sui social ha mostrato la mercanzia, innescandole la solita cascata di critiche. Questa volta, però, Chiara ha risposto per le rime ai detrattori: “Altro che libertà di pensiero, secondo me fate schifo”.

Gli scatti in salsa sexy hanno fatto il pieno di like, ma non sono mancati i soliti veleni. Per alcuni, infatti, la Ferragni non dovrebbe mostrarsi così, visto che è mamma e moglie, mentre per altri il suo fisico non è abbastanza perfetto per essere condiviso sui social. Questa volta l’imprenditrice ha scelto di ribaltare la gogna social e nelle storie ha pubblicato i messaggi che le sono arrivati.

 

I messaggi al veleno – “Ma non credi di mettere in imbarazzo Leo che ormai si sta interfacciando con altri bambini in ambito scolastico, con queste continue apparizioni mezza nuda?”, le domanda qualcuno. “In barba a chi ogni mattina si alza alle 6 e anche prima per dignitosi 1000 euro al mese!”, “Non vorrei insultare ma a sto punto manca solo Only Fan” aggiunge qualcun altro.

La risposta di Chiara – L’influencer ha dato pane per i denti degli hater, pubblicando una bella foto del suo lato B con la didascalia: “Foto di c*** per far incazzare ancora di più i commentatori bacchettoni”. Poi è passata al contrattacco: “Commenti misogini, in cui mi si prende in giro per il mio aspetto fisico, o perché sono mamma. Li leggo da quando avevo 19 anni, sono cresciuta con l’idea che la gente spara schifezze tutto il giorno. Non fate finta che questa sia libertà di pensiero, questa è maleducazione sotto tutti i punti di vista. Cosa state insegnando agli altri? Secondo me fate schifo”.

“Un po’ di educazione” – La Ferragni ha poi ricordato che le parole possono essere macigni, soprattutto per i ragazzi più giovani e fragili. “Come io a 19 anni ci sono stata male, quando la gente commentava con estrema cattiveria il mio fisico o qualunque cosa facessi, la stessa cosa la proveranno tantissime altre ragazze quando leggono commenti del genere”, ha scritto l’influencer. “Tutti vediamo cose che non ci piacciono, sui social o anche nel mondo normale. Un po’ più di educazione, c…o!”

cript async src="https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">

Articoli correlati

Back to top button