Musica

ORTICA IL NUOVO SINGOLO DI ARISA

Arisa, classe 1982, ha raccontato su Instagram: “Ortica è una canzone che parla d’amore, quello vero che quando finisce brucia”

(Roma)- Reduce dal successo sul palco del Teatro Ariston dove ha gareggiato con il brano Potevi fare di più in occasione della settantunesima edizione del Festival di Sanremo, Arisa si prepara all’uscita del nuovo singolo, come annunciato sul profilo Instagram che conta più di 690.000 follower che ogni giorno seguono la sua vita.

Ortica è il titolo del nuovo brano di una delle voci più originali, amate e inconfondibili della scena discografica italiana. Nelle scorse ore la cantante ha svelato la cover del singolo parlando anche del suo significato.

Scritta dalla stessa Arisa e prodotta con il Maestro Adriano Pennino, Ortica” è una canzone che parla d’amore attraverso un intimo e poetico testo in napoletano e in italiano. Un amore intenso che quando finisce si lascia dietro un dolore che ricorda il bruciore provocato dal contatto con le foglie dell’ortica. Si è contraddistinta per il suo raffinato timbro vocale e per la sua versatilità: oltre alla carriera nella musica ha anche lavorato nel mondo cinematografico, come attrice e doppiatrice, in ambito televisivo, come giudice di importanti talent show (X Factor e Amici) e come presenza fissa in programmi televisivi (Victor Victoria – Niente è come sembra).

Ha all’attivo sei album in studio, un Ep e due raccolte, vanta quattro certificazioni platino (con “Malamorenò”, “La notte”, “Meraviglioso amore mio”, “Controvento”) e due certificazioni oro (con “L’amore è un’altra cosa” “Guardando il cielo”). Ha partecipato sette volte al Festival di Sanremo, l’ultima quest’anno con il brano “Potevi fare di più” che si è classificato al 10°posto. Al festival ha ottenuto due vittorie: la prima nel 2009, nella categoria Nuove Proposte, con il brano “Sincerità”, e la seconda nel 2014 nella categoria Campioni co“Controvento”. Nel 2015, inoltre, Arisa è stata co-conduttrice della 65° edizione del Festival.

Arisa, classe 1982, ha dichiarato su Instagram: “Ortica è una canzone che parla d’amore, quello vero che quando finisce brucia”.

Nel corso della sua carriera Arisa si è contraddistinta per il suo raffinato timbro vocale e per la sua versatilità: oltre alla carriera nella musica ha anche lavorato nel mondo cinematografico, come attrice e doppiatrice, in ambito televisivo, come giudice di importanti talent show e come presenza fissa in programmi televisivi.

Ha all’attivo sei album in studio, un Ep e due raccolte, vanta quattro certificazioni platino (con “Malamorenò”, “La notte”, “Meraviglioso amore mio”, “Controvento”) e due certificazioni oro (con “L’amore è un’altra cosa” e “Guardando il cielo”). Ha partecipato sette volte al Festival di Sanremo, l’ultima quest’anno con il brano “Potevi fare di più” che si è classificato al 10°posto.

In seguito, la voce di Controvento ha aggiunto: “ Quand’ero piccola una volta sono caduta in un cespuglio di ortiche. La sensazione che ho provato è ancora viva dentro di me e si ripropone ogni volta che l’amore si rompe, ogni volta che ho paura, ogni volta che mi sento fraintesa come donna ed essere umano”.

Nel corso degli anni Arisa si è affermata come una delle protagoniste indiscusse della musica italiana regalando al pubblico brani e album in grado di scalare le classifiche di vendita.

 

Tra le sue canzoni più amate troviamo SinceritàL’amore è un’altra cosaRicominciare ancora e La Notte, quest’ultima certificata con ben quattro dischi di platino per aver venduto oltre 120.000 copie.

Articoli correlati

Back to top button