Economia

Campari vende villa in Costa Azzurra

Il gruppo Campari vende infine villa Les Cèdres in Costa Azzurra per 200 milioni

Campari ha raggiunto un accordo per la vendita della proprietà immobiliare “Villa Les Cèdres” a Saint-Jean-Cap-Ferrat in Francia. Campari si è impegnata a riconoscere a tutti gli azionisti di Société des Produits Marnier-Lapostolle, in aggiunta al prezzo di offerta, un potenziale supplemento di prezzo nel caso di conclusione positiva dell’accordo di vendita della villa sotto determinate condizioni.Per quasi 100 anni la famiglia ha costruito e curato uno dei più prestigiosi giardini botanici del mondo. La proprietà è passata a Campari Groupattraverso l’offerta pubblica amichevole di acquisto della Société des Produits Marnier-Lapostolle nel 2016. La proprietà immobiliare fu successivamente messa in vendita in quanto non strategica per il principale business degli spirits del Gruppo.

La villa  di 18mila metri quadrati e con un terreno di circa 14 ettari – era entrata nel perimetro di Campari Group nel contesto dell’acquisizione di Grand Marnier nel 2016 ed era stata messa pubblicamente in vendita immediatamente dopo il perfezionamento della transazione, come previsto da un accordo stipulato con i venditori di Grand Marnier. Campari Group ha reso noto di aver raggiunto un accordo per vendere Villa ‘Les Cèdres’, assicurandosi un ammontare netto pari a €80 milioni dalla vendita. In base agli accordi infatti il supplemento di prezzo è pari alla differenza tra il prezzo di vendita netto della Villa (prezzo netto da determinare in base ai termini stabiliti dall’Offerta Pubblica) e una soglia minima concordata di €80 milioni, che sarà trattenuta da Davide Campari-Milano S.p.A. La conclusione della transazione è attesa entro il 31 ottobre 2019.Dopo la vendita la villa è destinata a essere utilizzata per uso privato. 

Articoli correlati

Back to top button