Gossip

Francesco Totti e Ilary Blasi, prima udienza in tribunale il 14 ottobre

Lei rivuole indietro la sua collezione di Dior, Gucci e Chanel, lui i suoi preziosi orologi

(Roma)-Francesco Totti e Ilary Blasi si preparano alla guerra .Tramontata l’ipotesi di un accordo consensuale la coppia va verso il primo faccia faccia ufficiale. Il 14 ottobre è stata infatti fissata, come riporta Corriere della Sera, un’udienza davanti al giudice civile di Roma per dare il via alle procedure della separazione. Tema di questo primo atto della battaglia legale la spinosa questione delle borse della conduttrice e dei Rolex del calciatore.

Ilary rivuole indietro le sue celeberrime borsette, una collezione di Dior, Gucci e Chanel, che sarebbero sparite dal suo armadio della villa all’Eur e lui i suoi preziosi Rolex, che sarebbero stati presi dalla cassetta di sicurezza.La coppia si affiderà alle decisioni del giudice sulla sorte dei rispettivi beni contesi.

In un’intervista al Corriere Francesco Totti aveva raccontato di come, all’indomani della decisione di lasciarsi, l’ex moglie gli avesse sottratto l’intera collezione di orologi .Lui, dal canto suo, le avrebbe requisito le borse sperando in un equo scambio di “valori”. Una risoluzione amichevole che non è avvenuta e che invece ha portato al primo atto legale di una separazione che si preannuncia più difficoltosa tumultuosa che mai.
Ilary non si è mai pronunciata a riguardo affidandosi sempre al suo avvocato Alessandro Simeone, che nei giorni scorsi ha presentato un’azione di reintegrazione per riavere le borse. Totti ha controbattuto attraverso i suoi avvocati, Antonio Conte e Annamaria Bernardini de Pace, al fine di recuperare il lotto di costosi orologi svizzeri che hanno presentato un ricorso.

Essendo stati “presi” in un ambito familiare tuttavia gli orologi sottratti all’ex numero 10 da Ilary non possono essere ritenuti rubati. Il codice penale prevede infatti un regime privilegiato per il coniuge non legalmente separato. Di recente Ilary ha postato una storia su Instagram   in cui si riprende mentre davanti a un negozio Rolex fa l’occhiolino e un gesto della mano come a indicare “un affare in corso”. Il tutto corredato da due emoticon che ridono e dai tag a Francesco Totti e “Striscia la notizia”. Insomma che la battaglia abbia inizio.

Il patrimonio da spartire del resto è ingente e sembra che nessuno dei due voglia mollare l’osso. C’è la villa di Roma, la casa a Sabaudia, diversi appartamenti e quote aziendali da spartire e decidere come non sarà facile. Pareva che Ilary avesse preteso dall’ex marito 20mila euro al mese   più altri 17 per i figli Cristian, Chanel e Isabel, ma tramite i suoi legali ha fatto sapere di non aver mai chiesto soldi. Intanto i due continuano a “convivere” nella mega villa dell’Eur…separati in casa e pronti ad una vera e propria “guerra dei Roses”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio