Life Style

Suzuki rafforza la gamma Hybrid

La storica casa giapponese con Vitara e S-Cross lancia del futuro con le nuove auto ibride

(Hamamatsu,Prefettura di Shizuoka) –  La famosa  casa nipponica è quella che ha venduto più auto ibride sul mercato italiano nel 2019. Soluzioni mild-hybrid, che fanno la fortuna di city car come Ignis e Swift, ma allʼappello mancavano la best-seller Vitara e lʼUrban crossover S-Cross.

Lacuna risolta con lʼavvio della produzione di Vitara Hybrid e S-Cross Hybrid nello stabilimento ungherese di Suzuki. Oggi i due nuovi modelli ibridi arrivano a listino in Italia, montano l’inedito motore 1.4 Boosterjet Hybrid, affiancato da unʼunità elettrica a 48 Volt che fornisce uno straordinario supporto al motore termico nelle fasi di accelerazione e ripresa. Ad alimentare lʼunità elettrica sono batterie agli ioni di litio e il risultato complessivo del modulo ibrido Suzuki porta a una riduzione media del 20% dei consumi e delle emissioni nel ciclo combinato e del 25% in quello urbano (rispetto al 1.4 Boosterjet solo benzina).

Vitara Hybrid è proposta sia con trazione anteriore che integrale AllGrip, in abbinamento a un cambio manuale a 6 marce. Tre gli allestimenti ‒ Cool, Top e Starview ‒ e fin dal primo sono di serie il climatizzatore automatico, i sedili anteriori riscaldati, la videocamera posteriore, il display touchscreen da 7 pollici e la compatibilità con Android Auto, Apple CarPlay e MirroLink. Il tetto apribile elettrico è una prerogativa dellʼallestimento Starview.

La promozione lancio valida fino al 31 marzo offre Vitara Hybrid da 20.950. Per la versione 4×4 AllGrip servono 2.200 euro in più, a parità di allestimento. Stessa promo per S-Cross Hybrid, i cui prezzi partono da 20.990 euro.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close