Tecnologie

FIFA 21 arriva a ottobre, ecco il primo trailer ufficiale

Electronic Arts toglie i veli dal nuovo capitolo della sua saga calcistica: scopriamo insieme le novità principali di questa edizione

(Milano)- Dopo mesi di silenzio e un teaser fin troppo vago presentato durante l’evento EA Play Live, alla fine è arrivato il momento di FIFA 21: Electronic Arts ha mostrato il primo trailer ufficiale in cui sono state svelate le caratteristiche principali di questa edizione del suo videogioco calcistico, dal ritorno della modalità Volta alla rinnovata Ultimate Team. C’è stata, soprattutto, la conferma della data: FIFA 21 arriverà su PC (per la prima volta anche su Steam), PS4, Xbox One e Switch il 9 ottobre, con le versioni per PS5 e Xbox Series X in arrivo al lancio delle due console next-gen.

Tra le novità più interessanti spicca la modalità Rose Volta, che consente a quattro giocatori di entrare nella community Volta Football e sfidarsi online, e la nuova FUT Co-Op, che consentirà di far squadra con gli amici e ottenere ricompense maggiori nella Ultimate Team. A gran voce, cambia anche la Carriera, che introduce novità in grado di donare ulteriore profondità al sistema di gioco e gestire al meglio lo sviluppo e la crescita dei calciatori.

Cambia chiaramente anche il gameplay, con una simulazione che cambia nelle dinamiche di attacco e negli scontri uno contro uno, grazie a un sistema di dribbling “agile” che consente di affrontare al meglio i difensori, i quali avranno dal canto loro un nuovo sistema di posizionamento che consentirà alla IA di gestire al meglio gli spazi per evitare di lasciare voragini e regalare occasioni da gol agli avversari. I cosiddetti Inserimenti Creativi permetteranno al team di creare nuove giocate imprevedibili, mentre le animazioni saranno legate in modo più coerente e armonioso grazie al sistema di Collisioni Naturali.

Electronic Arts ha confermato che il gioco potrà essere acquistato su PS4 e Xbox One per poi godere di un upgrade gratuito su next-gen grazie al nuovo programma Dual Entitlement, che fino all’uscita di FIFA 22 vi consentirà di passare senza costi aggiuntivi alla versione PS5 e Xbox Series X. Come al solito, il gioco sarà lanciato con qualche giorno di anticipo per gli abbonati al servizio EA Access, che potranno mettere le mani sulla simulazione calcistica già dal 1 ottobre.

Articoli correlati

Dai un'occhiata anche
Close
Back to top button